comuni italiani

Antiquariato in Calabria


Calabria >>

Antiquariato e collezionismo in Calabria


Calabria

Antiquari e collezionisti in Calabria

I mercati dell'antiquariato e del collezionismo in Calabria sono molto grandi e attrezzati, ma sono quasi tutti concentrati a Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria, Crotone o Vibo Valentia, ovvero nei capoluoghi di provincia.

Eccezion fatta per l'appuntamento di Soverato in provincia di Catanzaro, che ha luogo ogni ultima domenica del mese.

Questo mercatino è la più grande e la più frequentata mostramercato della Calabria: gli espositori sono spesso più di 50, un vero record per queste manifestazioni nel sud. Diversi i quadri di carattere religioso ma anche altre importanti categorie dell'antiquariato, come la ceramica o l'argento annoverano oggetti religiosi.




Ma l'appuntamento che rappresenta maggiormente il carattere del possono trovare varie merci. E' utile sottolineare però che questo mercatino ha orari tipicamente mediterranei: apertura alle sei del pomeriggio e chiusura non prima della mezzanotte. Altra tipicità della regione è rappresentata dall'artigianato artistico, in particolar modo quello della produzione di oggetti e di accessori inerenti il cibo.

I mercatini del genere, dove si possono acquistare anche pezzi d'epoca, sono molto diffusi in ogni provincia gestiti l'Apt di Reggio Calabria, anche se la manifestazione più importante è il Salone dell'artigianato che ha luogo a Reggio nel mese di settembre