comuni italiani

Oristano


Sardegna >>

Città di Oristano


Oristano

Oristano, città e provincia


Città capoluogo di provincia della Sardegna con 20.966 abitanti, situata a 9 metri di altezza in una fertile pianura nei pressi del golfo omonimo.

E' importante centro di smistamento della pesca effettuata nel golfo di Oristano. Artigianato dei lavori in ferro, in legno ed in argilla. Nel territorio comunale ampio 84,6 kmq e con 26.059 abitanti (21.738 nel 19961), estese le colture di cereali e sviluppata la pastorizia. Colture di barbabietole, di riso, di tabacco. Zuccherificio e industria enologica.

Storia. Sorta nel sec. XI, divenne poi capitale del giudicato di Arborea. Fiorì ancora nei secoli XIII-XIV. finché rimasero vani i tentativi di conquista degli Aragonesi, dai quali fu conquistata dopo la battaglia di Macomer (1477).




Urbanistica e Monumenti. Tra i monumenti, notevoli il duomo, ricostruito nel secolo XVIII, la chiesa di San Martino del secolo XIV e i resti di quella di San Francesco. Torre di San Cristoforo (o di porta Manna) medievale. Nel municipio, dipinti di scuola catalana e archivio. Antiquarum arborense.

Provincia di Oristano. Istituita nel 1974, è ampia 2.631 kmq e conta 149.285 abitanti (1991; densità 56 abitanti/kmq). Comprende 75 comuni, di cui 4 già appartenenti alla provincia di Nuoro e 71 alla provincia di Cagliari.

Golfo di Oristano. Golfo della Sardegna situato tra il capo San Marco ed il capo della Frasca, a Ovest dell'isola. La costa, bassa e poco popolata, è interessata nella parte settentrionale dalla foce del Tirso.