comuni italiani

Basilica di San Pietro


Regioni Italiane >> Lazio >> Monumenti Piazze e Chiese a Roma >>

La Basilica di San Pietro, Città del Vaticano


La tradizione della religione cristiana cattolica vuole che la Basilica di San Pietro a Roma sorga ove vi è la tomba dell'apostolo Pietro, che nel 60 d.C. circa, venne giustiziato per crocifissione. Nel corso dell'impero di Costantino, durante il quale la religione cristiana venner riconosciuta come religione ufficiale dell'impero, che si iniziarono i lavori per la realizzazione della Basilica di San Pietro.



Basilica di San Pietro     Il vaticano     Roma: Basilica di San Pietro



I lavori di costruzione della Basilica iniziarono nel 315 d.C. e durarono 11 anni circa. Fu Papa Silvestro II a consacrarla. Nel 1506 venne deciso di costruire una nuova Cattedrale, dopo che erano stati iniziati i lavori di ristrutturazione della Basilica. Fu Papa Giulio II ad affidarne la realizzazione a Bramante. La vecchia basilica, dalla storia millenaria, venne abbattuta. La volontà era quella di costruire la più grande cattedrale della Cristianità.



Ci vollero oltre 100 anni per ultimare la basilica di San Pietro così come la conosciamo in epoca moderna. Furono i più grandi artisti del tempo a dare il loro prezioso contributo. Da Raffaello, cui si deve l'idea di trasformare l'impianto del Bramante in una croce latina, poi Sangallo il giovane e Michelangelo, che decise di recuperare l'antico progetto a croce greca, disegnandone la Cupola di San Pietro e seguendono la realizzazione fino alla sua morte, avvenuta nel 1514.






La Cupola di San Pietro venne ultimata nel 1588. L'intervento di Carlo Maderno fu importante perchè a lui si deve la volontà di ritornare all'impianto della croce latina, definendone anche l'aspetto esterno della facciata, con la scalinata, le colonne, le finestre che si affacciano sulla Piazza San Pietro e le tredici statue raffiguranti Gesù, gli apostoli e Giovanni Battista.



nel 1626, durante il pontificato di Urbano VIII i lavori terminarono. L'attuale piazza però, con le colonne porticate venne realizzata nel 1667 dal Bernini, su volontà di Papa Alessandro VII, che pose al centro della Piazza porticata l'obelisco del I secolo a.C. e proveniente da Eliopoli.



La Basilica di San Pietro, nella Città del Vaticano, residenza papale, è una cattedrale alta 130 metri, lunga 190, con decorazioni a mosaico e con lo scrigno contenente le opere tra le più celebri del mondo: dalla Pietà di Michelangelo al Baldacchino di Bernini. Essa accoglie le benedizioni del Papa e qui si radunano i fedeli per la messa del Pontefice, ma anche per le veglie funebri relative alle morti dei papi, i loro funerali e le elezioni.