comuni italiani

David di Michelangelo


Toscana >> Chiese e Monumenti in Toscana >>

Il David di Michelangelo a Firenze





Il David di Michelangelo venne realizzato a partire da un gigantesco blocco di marmo bianco grezzo. Michelangelo lavorò per oltre due anni, dal 1502 al 1504 a quella che, probabilmente, è la scultura più famosa del mondo.


La statua del David è alta sedici piedi, la sua rappresentazione è quella di un uomo giovane, nel pieno della sua forza fisica, ma con un'espressione austera e pensierosa.

Per la prima volta nel periodo del Rinascimento, un eroe biblico viene rappresentato nella sua intera nudità, presentando un impianto di tipo classico.



David di Michelangelo     Il david a Firenze     Firenze: David di Michelangelo




Il David di Michelangelo rappresenta la forza fisica, il vigore ma, soprattutto, l'elogio della bellezza assoluta, simbolo della città di Firenze.


A commissionare la realizzazione del David fu l'Opera del Duomo di Firenze. Terminata l'opera, essa venne esposta in piazza della Signoria, di fronte a Palazzo Vecchio.

Qui vi rimase fino al 1873 quando una commissione speciale riunita per le celebrazioni dei 400 anni dalla nascita dell'artista, decise che l'immenso valore artistico della statua dovesse essere preservata dalle intemperie. Venne così deciso il suo trasferimento all'interno della Accademia di Belle Arti.


L'ultimo restauro del David di Michelangelo venne ultimato nel 2004. A quel punto, la statua è stata nuovamente posta all'interno della Galleria dell'Accademia, dove è possibile ammirarla. Nel corso di questo intervento, la statua venne ripulita eliminando le macchie scure. Ogni anno lo stato della statua viene monitorata attentamente.