comuni italiani

Dialetti in Umbria


Umbria >>

Dialetti Umbri


Umbria

I Dialetti dell'Umbria


I dialetti dell'Umbria non presentano caratteri comuni tali da costituire un'unità dialettale.

Essi appartengono al gruppo dei dialetti italiani centromeridionali partecipando in genere alle più notevoli caratteristiche di questo gruppo: metafonesi e passaggio di nd, mb rispettivamente a nn, mm. Fenomeni comuni ai dialetti laziali, marchigiani merid. e abruzzesi sono il passaggio ld a ll (kallu «caldo») il passaggio di nf, li .. n (pianne «piange»).

Carattere comune è la distinzione delle vocali finali latine u e o (ami ku dal lat. amicus, ma gerundio ènno dal lat. endo). Altro tratto comune è il passaggio di i romanza in posizione finale a e (kàne «cani»). E' conservata la forma del nominativo latino nella declinazione degli imparisillabi (àrbo dal nom. lat. arbos, cfr. arbore dall' acc. (lat. arborerm nepo dal nom. lat. nepos, cfr. nipote dall'acc. lat. nepotem).