comuni italiani

Festa della Pizza Margherita


Campania >>

Festa della Pizza Margherita a Napoli




Napoli

Festa della Pizza Margherita il prossimo 11 giugno a Napoli.

Popolani, nobili, sbandieratori, tamburini e ovviamente la pizza Margherita. Un pezzo della Napoli antica, quella della fine dell' Ottocento che verrà riproposto giovedì 11 giugno, per celebrare una delle abitanti più anziane e famose al mondo: la pizza Margherita che festeggia i suoi 120 anni. I dettagli di questo grande evento sono stati resi noti in una conferenza stampa all'interno della libreria Treves in piazza Plebiscito, dall’assessore provinciale all’Agricoltura di Napoli Francesco Emilio Borrelli e dal comitato organizzativo dell'evento formato, dai fratelli Pagnani della pizzeria Brandi, il locale dove si dice abbia avuto origine la Margherita.




Per tutta la giornata più di 100 figuranti faranno il giro nei vicoli e strade del capoluogo abiti storici di fine Ottocento. Alle 10 un gruppetto di tamburini annuncerà da via Chiaia al popolo l’evento, e contemporaneamente in piazza Plebiscito si esibiranno gli sbandieratori. Dalla piazza, su di una carrozza, partirà la regina Margherita di Savoia attraversando le strade della città. In via Chiaia sarà tagliato il nastro e il corteo si trasferirà da li, nella pizzeria Brandi dove i pescatori offriranno ai passanti ed alla regina tranci di pizza Margherita. La pizza napoletana è a un passo dal marchio europeo di Specialità tradizionale garantita, motivo questo per il quale l’assessore Borrelli promette battaglia contro chi fa la pizza con ingredienti provenienti in altre parti d’Italia o del mondo.

L’alimento italiano più famoso al mondo è nato nel 1889 proprio nella pizzeria Brandi. Fu proprio la regina Margherita nella sua reggia di Capodimonte ad invitare il pizzaiolo più celebre di Napoli per degustare l’alimento del popolo. Il pizzaiolo, preparò per la regina una pizza con i colori della bandiera sabauda: bianco mozzarella, rosso pomodoro e verde basilico chiamandola proprio con il nome della regina.

Da quel giorno sono trascorsi 120 anni e la pizza è ormai conosciuta e mangiata in tutto il mondo, corretta nei modi più disparati, ma soprattutto apprezzata da tutti. L’alimento napoletano, il cibo del popolo che mette d’accordo tutti dai ricchi ai poveri dai capi di stato ai meno abbienti. E giovedì 11 giugno la città si prepara a festeggiare la sua regina come in modo adeguato. Fonte: ANSA