comuni italiani

Festival delle Sagre


Piemonte >> Asti

Festival delle Sagre, la seconda domenica di settembre

Festival delle sagre

Asti - Piazza Campo del Palio - seconda domenica di settembre

Nulla come il vino identifica in Italia Asti e la sua provincia. Per rendere omaggio in patria a questo ambasciatore universale, da 35 anni viene celebrata ogni seconda domenica di settembre, sotto il segno della Douja d'Or, il Festival delle Sagre, una grande giornata di festa che è stata definita "la più vera rappresentazione di vita contadina".

Oltre 40 pro-loco della provincia di Asti propongono le loro molteplici specialità gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani, nel ristorante all'aperto che è arricchito dai caratteristici bicchieri di vetro da osteria e dai piatti di ceramica e di carta, dalle posate di legno, simbolo del passato e del futuro allo stesso tempo, il tutto impreziosito da molti ombrelloni e colorate tovaglie che arredano la piazza insieme alle casette delle pro-loco, conferendo all'insieme quel pizzico di allegria e gioiosità che renderanno il Festival delle Sagre una giornata memorabile.



Il tutto dopo la suggestiva sfilata che si snoda per le vie della città, animata da più di tremila figuranti in autentici abiti d'epoca, trattori, arnesi del mestiere, che rappresentano i valori e le tradizioni di questa magnifica terra.

La sfilata è l'appuntamento fisso per coloro che ogni anno vogliono assaporare il gusto delle cose semplici di un tempo, dei personaggi della campagna che mantengono vive nella storia quelle consuetudini che affondano le radici in queste colline





Il programma della manifestazione 2017

Sabato

Anteprima del Festival delle Sagre: in Piazza Campo del Palio le pro-loco servono le loro specialità gastronomiche


Domenica

Ore 9,30

Da Piazza Marconi partenza della sfilata. Tremila personaggi sui carri trainati da trattori, buoi e cavalli, rappresentano le scene più significative della vita e dell'antica civiltà contadina. La sfilata si snoda lungo le vie del centro cittadino.

Ore 11,30

Nel "villaggio gastronomico" di Piazza Campo del Palio inizia la distribuzione al pubblico dell'imponente menù di cucina di campagna realizzato dalle oltre 40 pro-loco. La festa dura fino a notte inoltrata quando si esauriscono le scorte.

Presso il "villaggio gastronomico" di Piazza Campo del Palio sarà riservata ai diversamente abili una postazione curata dai volontari dell'AISLA.

nel pomeriggio e in serata: momenti di intrattenimento a cura dei gruppi musicali "Le voci del Roero", "Ji Arliquatu" e del Gruppo Artistico "Il Dusio d'Oro".


Fonte: http://www.festivaldellesagre.it