comuni italiani

Festival Internazionale del Circo


Lazio >> Latina

Festival Internazionale del Circo a Latina

Festival Internazionale del Circo

Tutto sul Festival Internazionale del Circo a Latina ogni anno a metà ottobre

Festival Internazionale del Circo “Città di Latina”, ogni anno a metà ottobre , c’è già un riflettore che brilla e staglia la sua caleidoscopica luce sulla pista del Festival. Il livello raggiunto in questi anni, infatti, assegna agli organizzatori onori ma assai più oneri: non tradire le aspettative del pubblico, allestire uno spettacolo di qualità almeno pari a quella degli anni addietro, potenziare le attività collaterali della manifestazione allo scopo di suggerire ad una sempre più ampia fascia di persone le implicazioni sia spettacolari che culturali del Festival, non consente alcuna pausa alla macchina organizzativa.

Per consentire tutto questo sono stati già effettuati dalla produzione numerosi viaggi a Valencia, Montecarlo e Parigi in occasione di importanti manifestazioni del settore duranti i quali si sono avviate le selezioni dei migliori numeri da far accedere alla kermesse pontina. Proprio a Parigi si è aperto un dialogo con straordinari artisti provenienti dalla Colombia che, definite tutte le fasi procedurali, potremo ammirarli a Latina in ottobre.




Ma la programmazione delle tournee di selezione non sono ancora finite poiché Fabio Montico, Presidente dell’Associazione Culturale “Giulio Montico”, produttrice del Festival Internazionale del Circo “Città di Latina”, è in procinto di partire per la Russia dove, a giudicare dalla qualità delle troupe russe giunte fino a Latina in occasione delle passate edizioni, potrà davvero rappresentare il più importante tra i viaggi già effettuati.

La scaletta dell’edizione del Festival Internazionale del Circo “Città di Latina” si va progressivamente definendo; è ufficiale l’ammissione di due nuovi artisti a quella che si va affermando sempre più come una fra le maggiori e più ambite vetrine dell’arte circense a livello mondiale: si tratta del giocoliere inglese Arron Sparks e del diabolista francese Tony Frebourg. La partecipazione di Arron Sparks segna il ritorno della Gran Bretagna al Festival dopo tre anni di assenza. Il ventitreenne artista britannico porterà a Latina una disciplina non frequentemente rappresentata nel panorama dell’arte circense ma cara ai giovani di ogni generazione: lo yo-yo.

E’ dalla capitale francese che arriverà poi a Latina Tony Frebourg, un artista che mette insieme giocoleria e acrobatica nella specialità “diablo”: l’articolo di giocoleria di origine cinese, consiste di una sorta di clessidra orizzontale che viene fatta volteggiare tramite un cordino al quale lo strumento è appoggiato nel suo punto più sottile. Frebourg inizia la sua attività artistica come diablista nel 2000 per approdare dopo soli tre anni al famoso Moulin Rouge di Parigi, dove si è esibito fino al 2005. Già vincitore di due medaglie d’argento, in particolare nel 2004 al Festival Mondiale del Circo di Domani (Parigi), e nel 2005 al Festival Internazionale del Circo di Massy, Frebourg è tra i migliori artisti di diablo nel mondo.  A  Latina Frebourg si presenta con un numero che si distingue per la straordinaria tecnica, la rapidità nell’esecuzione del movimento e l’originalità delle figure: la straordinarietà del numero è legata all’utilizzo simultaneo di ben 6 diablo, performance che gli è valsa il record mondiale in questa disciplina.



Come Arrivare alla sede della manifestazione:

- da Roma: GRA uscita 26, ss 148 Pontina, fino a Borgo Piave, proseguire per Borgo Isonzo, Giunti al bivio Latina - Napoli/Sabaudia/Terracina girare a destra in direzione di Napoli/Sabaudia/Terracina, Percorrere la strada per circa 4 Km, Uscire all'indicazione Latina centro/I.C.O.T. qundi superare il primo semaforo (ponte ss148), quindi girare a sinistra al secondo semaforo, proseguendo per via Rossetti.

- da Napoli: uscita autostrada A1 Frosinone, svoltare a destra per la ss 156 per circa 45 km, giunti all'incrocio con la ss 7 Appia, proseguire in direzione Latina centro proseguendo per via dei Monti Lepini, fino alla rotonda di Piccarello, quindi proseguire fino al primo semaforo e svoltare a sinistra per via Rossetti.

- in treno: stazione Fs Latina Scalo: collegamento in pullman o taxi per Latina Centro



Sito Istituzionale: http://www.festivalcircolatina.com