comuni italiani

Foggia


Puglia >>

Comune di Foggia


Foggia

Foggia città e provincia

Città della Puglia, capoluogo di provincia, con 136.436 abitanti, situata a 76 metri di altezza La sua posizione nel mezzo del Tavoliere di puglia è stata determinata dal fatto che vi passano tutte le vie di comunicazione del Mezzogiorno con l'alto Adriatico e l'Italia settentrionale.

Il territorio comunale, ampio 505 kmq, conta 141.711 abitanti (118.608 nel 1991). La città è in fase di rapida espansione. La zona di sviluppo urbano più notevole è quella a sudovest della stazione ferroviaria.

Al centro di una delle maggiori regioni granarie d'Italia, dove negli ultimi anni stanno progredendo le opere di irrigazione, è un importante mercato cerealicolo; sviluppate anche le industrie connesse, mulini e pastifici, e negli ultimi anni anche l'industria della cellulosa, prodotta dalla paglia.

nella zona era tipico il sistema di conservare il grano in fosse (Piano delle Fosse, ora occupato da numerosi fabbricati). Tale sistema è molto antico, e taluni affermano che il nome della città derivi appunto dalla presenza delle fosse per il grano. O. Baldacci ritiene più probabile l'identificazione con area a fossa occupata da laghetti e pantani.

Storia. Ricordata dal 1069, centro importante sotto gli Svevi, nel 1223 Federico II vi costruì il palazzo-fortezza, facendone una delle sue residenze favorite. Schieratasi con i Papi nella lotta contro Federico II, ne ebbe smantellate le mura. Sotto gli Aragonesi fu fatta sede della dogana del Tavoliere (1447) e sede del parlamento generale convocato nel 1480. Importante centro agricolo nel periodo spagnolo, partecipò alla rivolta del 1648. Partecipò ai moti risorgimentali del 1820, 1848 e 1860.




Urbanistica e Monumenti. Della sua origine medievale conserva poche documentazioni: la cattedrale, rinnovata totalmente in età barocca, conserva nei resti originari l'eco di modi romanico-pisani. Si ricordano inoltre l'arco di portale del palazzo di Federico II, con decorazioni di Bartolomeo da Foggia e il rinascimentale palazzo de Rosa; la chiesa del Calvario del '700, secondo la maniera barocca, e la villa comunale con giardino ottocentesco.

Provincia di Foggia. Ampia 7184 kmq (terza d'Italia per ampiezza) e con 657.292 abitanti (1991; densità 91 ab./kmq), corrisponde al territorio detto Capitanata, morfologicamente comprendente la zona pianeggiante del Tavoliere e quella più accidentata del Gargano. Clima mite per l'influenza marittima, ma con presenza di temperature estreme molto calde. Piovosità bassa nel Tavoliere (da 450 a 600 mm) ed elevata invece nel Gargano (oltre 1000 mm).