comuni italiani

La Fontana di Trevi


Regioni Italiane >> Lazio >> Monumenti Piazze e Chiese a Roma >>

La Fontana di Trevi a Roma


La fontana di Trevi è posta a ridosso del palazzo dei duchi di Poli, ed è costituita da una serie di sculture raffiguranti l'Oceano che esce dalla sua reggia e viene trascinato su un cocchio da cavalli marini verso un paesaggio di rocce di acqua. Celebrata anche da film importantissimi, la fontana di Trevi è uno dei simboli di Roma e tra i monumenti più visitati.



Fontana di Trevi   Fontana di Trevi Roma   Roma: la fontana di Trevi






Laddove oggi spicca la magnifica Fontana di Trevi, sin dal 19 a.C. esisteva una fontana, realizzata ad opera di Agrippa, che aveva fatto edificare un canale di 20 km di lunghezza al fine di trasportare dai colli di Roma l'Acqua Vergine che alimentava le terme.



nella metà del Quattrocento e successivamente nel Seicento, i pontefici che si susseguirono alla guida di Roma e della Chiesa, pensavano alla realizzazione di una grandiosa fontana che però venne realizzata soltanto nella metà del Settecento, ad opera di Nicola Salvi.



Il prospetto della fontana, misurante 20 metri per 26, addossata al lato minore del Palazzo dei duchi di Poli, raffigura la Reggia dell'Oceano. La statua dell'oceano si stacca dalla nicchia centrale, trascinata su un cocchio trainato da cavalli marini a oro volta guidati da tritoni verso una scogliera invasa da acque fragorose. La conseguente fusione di acqua, sculture ed opere architettoniche accessorie, rendono l'insieme davvero suggestivo e rasente la perfezione stilistica.



La presenza della gradinata con sedili posta proprio di fronte alla fontana di Trevi ne contribuisce all'immagine teatrale. Da questi sedili è possibile gustare la discesa delle acque tra le allegorie di pietra e di marmo.



La piazza di Trevi è di piccole dimensioni ed è praticamente quasi tutta occupata dalla magnificenza della fontana. I turisti usano gettare una monetina tra le acque della fontana affinchè il gesto sia di buon auspicio per poter tornare a Roma.



Fu il cinema a rendere famosa in tutto il mondo la Fontana di Trevi. Celebrata da film hollywoodiani come mito della città eterna, nessuno può fare a meno di associare la fontana alla mitica scena di uno dei capolavori di Federico Fellini, La Dolce Vita, in cui la protagonista, la bellissima attrice svedese Anita Ekberg che chiama, completamente immesa nella Fontana di Trevi, Marcello, alia Marcello Mastroianni, l'attore simbolo della bellezza degli italiani e del loro fascino da Dolce Vita.