comuni italiani

Veneto


Veneto >>

Formaggi veneti


i formaggi veneti

I Formaggi veneti, formaggi ubriachi

I cosiddetti formaggi "ubriachi" sono una specialità della provincia di Treviso, e di altre zone del Veneto, che vengono lavati o immersi per qualche giorno nel mosto o nelle vinacce fresche. Consumati freschi, hanno sapore fruttato; stagionati, assumono un gusto vinoso e piccante.

 

Esistono diversi tipi di formaggio ubriaco, a seconda del formaggio usato e delle vinacce in cui viene immerso: per l'Amarone si usano forme di monte veronese, mentre nella provincia di Treviso si sottopongono a questo trattamento le forme di montasio giovane nel mosto di Prosecco o di Merlot.




Un sapore antico
L'intera provincia di Vicenza rappresenta la zona di produzione dell'asiago, un tempo limitata all'altopiano di Asiago, È un formaggio di latte vaccino, originariamente fatto con latte ovino. La produzione di Asiago è di circa 200.000 quintali l'anno in oltre 50 caseifici, in forme di grandi dimensioni. Esistono due tipi di Asiago: il pressato, a stagionatura di circa un mese, fatto con latte intero e ha pasta morbida ed elastica e sapore dolce; l'allevo stagionato 3-5 mesi, e vecchio, stagionato oltre 9 mesi, da latte parzialmente scremato, con pasta compatta e granulosa.