comuni italiani

Lombardia


Località Lombarde

turismo lombardia

Senago, Rozzano, Arese, Ranco, Cittiglio, Lombardia da visitare

Senago
nel comune è presente per gli appassionati il Museo del Trattore Agricolo che si trova appunto a Senago (Milano), in un capannone dell'Azienda Tosi. Vi sono in esposizione trattori di oltre mezzo secolo di vita e altri attrezzi utilizzati nel lavoro dei campi.

Rozzano
Se invece visitare una raccolta di oggetti antichi utili in cucina, potete andare al Museo delle Pentole nella Storia a Rozzano (Milano). Vi sono pentole di tutti i tipi dalle diverse forme a seconda dell'uso e la necessità, dai pezzi preistorici e romani ai contenitori in terracotta, in rame e in metallo fino alle odierne pentole a pressione. Inoltre, è presente una ricostruzione di una bottega di un calderaio, l'artigiano che in passato costruiva le pentole. Singolare anche la collezione di cucine in miniatura.

Arese
Per appassionati di motori questa è una patria dell'automobile italiana. Vale quindi fermarsi al Museo Storico dell'Alfa Romeo di Arese, dove sono esposte alcune delle più belle autovetture prodotte dall'azienda, modellini, prototipi, motori, manifesti pubblicitari, fotografie e documentazione che riguarda la storica marca automobilistica.

Ranco
A Ranco in provincia di Varese, è presente il Museo Europeo dei Trasporti che offre una panoramica che descrive l'evoluzione dei mezzi di trasporto: diligenze, tram a cavalli ed elettrici, treni, biciclette e la riproduzione di due stazioni, una ferroviaria e una metropolitana.

Cittiglio
Gli appassionati di ciclismo possono far visita a l Museo A. Binda di Cittiglio in provincia di Varese, che con cimeli, fotografie e documenti narra le imprese del celebre corridore italiano.

Gavirate
A Gavirate vicino Varese nel Museo della Pipa sono esposte oltre 30.000 esemplari di pipe che provengono da tutto il mondo, gli attrezzi per fabbricarle e altro materiale riguardante il mondo dei fumatori.




Somma Lombardo
nel castello Visconteo di San Vito a Somma Lombardo in provincia di Varese è presente il Museo dei Piatti da Barba, che raccoglie una singolare collezione di attrezzi usati per radersi di provenienza mondiale e realizzati con i materiali più particolari.

Bregnano
Ospitato in un'antica villa di Bregnano (Como) si può vedere il Museo Apistico. Si possono osservare tutti i segreti sulle api, sulla loro vita, sul significato dei loro voli e naturalmente sui loro prodotti: cera, miele, propoli.

Garlate
nel Medioevo la Lombardia era una terra di mercanti di seta. Le macchine per la lavorazione di questo tssuto tessuto sono in mostra a Garlatein provinvia di Lecco nel Museo della Seta Abegg, nell'antica filanda del 1841. Il posto ideale per scoprire i sistemi per l'allevamento del baco da seta, quelli per filare, torcere e tessere il filo.

Almenno San Bartolomeo
nel Museo del Falegname T. Sana di Almenno San Bartolomeo vicino Bergamo sono descritti i 12 mestieri legati alla lavorazione del legno: falegname, intagliatore, tornitore, modellista, bottaio, carraio, gabbiaio, zoccolaio, seggiola io, maestro d'ascia, intarsiatore, liutaio.