comuni italiani

Località sciistiche




Le località sciistiche, le principali piste da sci

Località di montagnaLe migliori piste da sci, gli impianti sciistici, le città della neve

In questa sezione è possibile trovare tutte le più importnati località sciistiche italiane con tutte le informazioni necessarie, dalle previsioni meteo, allo stato delle piste, al bollettino della neve.

Scegli dove recarti a sciare grazie alla nostra sezione dove puoi trovare anche foto delle piste, e delle località.

Con il nostro portale puoi anche pianificare le tue settimane bianche grazie alle varie offerte di soggiorni in alberghi e case vacanze.

Valle d'Aosta
Posizionata al confine con le Alpi francesi e svizzere e con le sue famose montagne, la Val d'Aosta rappresenta un paradiso per gli sport invernali. Nel suo territorio si trovano le cime più famose delle Alpi: il Monte Bianco, il Monte Rosa, il Cervino ed il Gran Paradiso.

La Valle d'Aosta comprende 28 stazioni sciistiche, impianti di risalita all'avanguardia e rappresenta il luogo perfetto dove sciare, grazie a piste da sci perennemente innevate, infatti quando le nevicate scarseggiano entrano in funzione sistemi di innevamento artificiale.

Con i suoi comprensori sciistici la Valle d'Aosta conta 880 km di piste da discesa, 350 km di piste da fondo, 167 impianti e 108 rifugi e bivacchi alpini. Grazie a codesti numeri la regione del Monte Bianco e Monte Rosa è il luogo ideale per gli sport invernali, dallo sci alpino, snowboard e sci nordico alle passeggiate con le racchette da neve e l'arrampicata su ghiaccio. Riguardo sci di fondo, la regione offre piste di diversa lunghezza e difficoltà, ove provare a cimentarsi con tecnica tradizionale, passo alternato, passo pattinato.

La Valle d'Aosta con il suo territorio montano e selvaggio è un riferimento mondiale per la disciplina dello sci alpinismo. Itinerari a vari livelli di difficoltà sono raggiungibili dalle stazioni sciistiche e in molte località è possibile eseguire arrampicata su ghiaccio e scalate.

A conferma della qualità e prestigio delle piste da sci della regione ogni anno sono ospitate importanti gare a livello internazionale.

Suggestivi sono i panorami naturali, dalle cime del Monte Bianco all'asprezza del Cervino, dal Monte Rosa al Gran Paradiso, montagna che da il nome al famoso Parco Naturale.

A rendere ancor più bella una settimana bianca in regione non sono solo le piste da sci di altissima qualità, ma anche il suggestivo paesaggio, impressionanti panorami e la calda accoglienza dei villaggi di montagna riservata a tutti i turisti.




Piemonte
Posto ai i piedi delle Alpi, il Piemonte è un punto di riferimento per lo sport invernale. Con 54 stazioni sciistiche, 1.350 km di piste e oltre 350 impianti in grado di trasportare, oltre 450.000 sportivi all'ora, il Piemonte rappresenta la meta prediletta di migliaia sciatori, che ogni anno affollano le piste da sci di molte località quali Sestriere, Bardonecchia e Limone Piemonte.

L'ampiezza dell'area montana fa del Piemonte una vera e propria galassia bianca con un migliaio di ambienti naturali, in cui si possono visitare vallate incontaminate ove è possibile trovare paesini accoglienti, ognuno con la sua storia, la propria cultura e arte.

Il Piemonte regala un vasto campionario di proposte, capace di soddisfare ogni tipo di esigenza grazie a impianti per tutti i livelli, dai principianti agli 'esperti, dove praticare lo sci alpino ma anche snowboard, escursioni con racchette, pattinaggio su ghiaccio, cascate di ghiaccio.

Nata nel 1937 grazie alla Famiglia Agnelli, Sestriere è stata la prima località sciistica moderna italiana. Centro maggiore del comprensorio Via Lattea, Sestriere è famosa in tutto il mondo grazie alle sue 150 piste servite da 95 impianti di risalita ed ai suoi 450 km di piste, 85 dei quali innevati artificialmente.

In occasione delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006 la regione si è dotata di impianti apprezzati dal CIO e dalle federazioni sportive internazionali. Riguardo lo sci alpino il comprensorio Olimpico è suddiviso tra Sestriere, Cesana e San Sicario.

Le competizioni di snow-board si sono disputate a Bardonecchia, mentre lo sci nordico e salto e combinata nordica si sono svolte a Pragelato. In occasione delle Olimpiadi Invernali la regione si è dotata a Cesana di una pista di bob, slittino e skeleton di alta qualità e sicurezza. A Sauze d’Oulx si sono svolte le gare di freestyle.


Lombardia
In Lombardia è possibile praticare quasi tutti gli sport invernali. Le montagne sono attrezzate con impianti moderni per lo sci alpino e piste da sci di elevata qualità. La bellezza e varietà del paesaggio lombardo consente di effettuare bellissime escursioni a piedi o in bicicletta sia sulle montagne che lungo i laghi alpini, i più grandi e belli d'Italia.

I laghi e montagne con le attività sciistiche di discesa e fondo e balneari, costituscono la primaria fonte di attrazione turistica e ne fanno il luogo ideale per trascorrere una settimana bianca ed una vacanza su piste sciistiche per ogni livello, dai principianti fino agli esperti che praticano anche gare agonistiche.


Trentino Alto Adige
Il Trentino Alto Adige è inserito per intero nel sistema alpino, al confine con la Svizzera e l'Austria. Assolute protagoniste nel paesaggio della regione sono le montagne, ma le Alpi non sono mai state una barriera per gli scambi commerciali.

Dal territorio interamente montano, il Trentino Alto Adige annovera diverse vette che che raggiungono i 4000 metri: l'Ortles, nelle Api Retiche, è il gruppo della Marmolada.

Il Trentino offre comprensori di altissimo livello per appassionati degli sport invernali con impianti avanzati e piste da sci di ottima qualità. La vocazione turistica risale allo scorso secolo, periodo nel quale le Dolomiti erano meta di esplorazioni da parte di stranieri. Nel periodo invernale, la regione fornisce varie alternative per gli appassionati sciatori. Tutti gli anni paesi come Madonna di Campiglio o San Martino di Castrozza o i comprensori delle Dolomiti osservano le lo loro piste affollate di sciatori. Sulle montagne è possibile trovare piste di diversi livelli su cui ogni appassionato può cimentarsi con discese o escursioni sugli itinerari delle piste di sci nordico.

La bellezza del paesaggio rappresenta anche un ottimo motivo per visitare la regione anche nel periodo estivo, per praticare escursioni e trekking.

Sull'Ortles-Cevedale è presente una parte del Parco Nazionale dello Stelvio, meta per gli appassionati che vogliono immergersi nella varietà della fauna del parco circondato di abeti, larici e cembri. Altra meta del turismo è rappresentata dal Parco naturale dell'Adamello-Brenta con i suoi variopinti laghi, di cui il più importante e caratteristico è il lago di Tovel.


Veneto
Il Veneto in inverno offre la possibilità di sciare su splendide montagne dolomitiche ove praticare discese o sci nordico su piste da sci per molteplici i livelli.

La montagna in inverno nel Veneto non vuol dire solamente sci, skilift o discese mozzafiato. Ci sono alti modi per divertirsi sempre in contatto con la natura.

Se volete uscire dalle piste da sci, una slitta attrezzata coi cani aspettano il loro musher per cominciare una corsa in un bellissimo e sconfinato paesaggio. Lo sleddog è uno sport praticato in tutte le località montane del Veneto. Per diventare un esperto guidatore, è possibile iscriversi nelle scuole che propongono corsi completi. Un' alternativa allo sleddog può essere rappresentata da una tranquilla passeggiata a cavallo, nella incantevole quiete dai paesaggi unici che offre il Veneto.

Se invece amate le emozioni forti potete praticare altri sport. Il taxi-bob, è una folle discesa sul ghiaccio a oltre 100 Km/h. Se questo non basta lo snow rafting, definito anche "panico bianco", offre velocità ed emozione a bordo di un gommone pneumatico e con esperte guide scenderete i pendii più ripidi.

Oltre alle piste da discesa e da sci di fondo, molti comprensori sono anche muniti di uno stadio del ghiaccio dove praticare il pattinaggio o giocare a hockey.

Le temperature rigide dell'inverno trasformano le cascate delle montagne della regione in pareti lisce e dai riflessi alabastrini ove praticare arrampicate sul ghiaccio con l'equipaggiamento adatto.


Friuli Venezia Giulia
Il Friuli Venezia Giulia è un modo alternativo per di vivere la montagna nel periodo invernale. Più diretto, naturale ed appagante su tutti i punti di vista. In Friuli Venezia Giulia lo sport vede gli sciatori a diretto contatto con la gente del posto molto ospitale.

In Friuli le vaste foreste, fra le estese in Europa, e montagne ove praticare alpinismo, arrampicata, voli in parapendio, deltaplano e aliante. Il comprensorio alpino in inverno, sempre innevato offre piste da sci di ogni livello e piste per lo sci nordico immerse nella natura e da un paesaggio unico. Ogni comprensorio sciistico del Friuli offre impianti altamente tecnologici per portere i turisti in cima alle montagne per buttarsi successivamente giù sulle piste, sciando per discese mozzafiato.

Sciare sugli Appennini
E possibile praticare sport invernali anche sugli appennini... Tra le località di maggior rilievo ricordiamo : Abetone, Acquacanina, Amiata, Appenninia Civago, Aremogna, Balze, Bojano, Bolognola, Boscolungo, Boscoreale, Bruncuspina, Camigliatello, Campigna, Campitello Matese, Campo Di Giove, Campo Felice, Campo Imperatore, Campo Rotondo, Campo Staffi, Campocatino, Cappadocia, Capracotta, Careggine, Carlomagno, Casone di Profecchia, Cerreto Laghi, Cimone, Ciricilla, Collerotondo, Corno Alle Scale, Doganaccia, Etna Nord, Etna Sud, Febbio 2000, Fiumalbo, Fonte Cerreto, Forca Canapine, Forca Di Presta, Frassinoro-Piendelagotti, Frontignano, Gambarie, Garfagnana, La Pagliata, Laceno, Lago Murato, Lagosanto, Lorica, Marsia Di Tagliacozzo, Monte Calvo, Monte Cornacchia, Monte Livata, Monte Piselli, Monte Rotondo, Monte Vettore, Montecopiolo, Montecristo, Montefiorino, Ospitaletto, Ovindoli, Pacentro, Palagano, Passo Godi, Passo Lanciano, Passo Penice, Passo San Leonardo, Pescasseroli, Pescocostanzo, Pian Delle Macinare, Piane Di Mocogno, Piani Di Castelluccio, Piano Battaglia, Pietracamela, Pizzalto, Pizzoferrato, Prati di Tivo, Pratizzano, Prato Gentile, Prato Pulito, Prato Selva, Pratospilla, Prignano, Rivisondoli, Roccaraso, Sant'Anna A Pelago, Sant'Anna Poggiolo, Santa Maria Maddalena, Sarnano, Sassotetto, Scanno, Schia, Subiaco, Sulmona, Tagliacozzo, Tenda Del Re, Terminillo, Ventasso Laghi, Villaggio Palumbo, Volturino, Zum Zeri.