comuni italiani

Reggia di Venaria Reale


Storia della Reggia di Venaria Reale

Piemonte >> Monumenti del Piemonte >>


Realizzata nel 1659 e fortemente voluta dal Duca Carlo Emanuele II, che desiderava avere un'adeguata sede per la prativa venatoria al fine di celebrare attraverso il rito della caccia, la grandezza del Duca.

Reggia Reale     Reggia di Venaria Reale     Interno Reggia Venaria



Il progetto  della Venaria Reale è stato effettuato ad opera di Amedeo di Castellamonte, i lavori di realizzazione dell'immensa struttura iniziarono nel 1659 e conclusi nel 1675. L'asse complessivo della Reggia, comprendente anche i giardini reali ed il Borgo Reale, si sviluppano lungo 2 chilometri.


Il borgo riproduce la forma del Collare dell'Annunziata. La Reggia comprendeva una piazza quadrovale di grande finezza architettonica. Il Salone di Diana rappresentava il nucleo centrale della Reggia.


Purtroppo, come spesso accade, le grandi opere del passato vennero attaccate dagli invasori compromettendone lo splendore originario. Fu il caso dell'invasione da parte delle truppe francesi nel 1693, che distrussero parte della Reggia. Tra il 1699 ed il 1713 l'intero complesso venne ristrutturato ad opera di Michelangelo Garove, che prese spunto dalla magnificenza della Reggia di Versailles.


Nel 1716, dopo la scomparsa del Garove, fu Filippo Juvarra, noto architetto, ad assumere la direzione dei lavori. Si concentrò sull'edificazione della cappella regia, sulla realizzazione della cappella di Sant'Uberto.


Fu, infine, Benedetto Alfieri a completare la realizzazione dei lavori alla Reggia, concentrandosi sulla sul completamento dei lavori non ultimati da Juvarra e alle scuderie.


Dopo decenni di assurdo e colpevole abbandono, nel 1997 venne decisa la riqualificazione della Reggia di Venaria, con il sostegno dell'Unione Europea, della Regione Piemonte e dei Comuni di Torino, Venaria e Druento.





Il restauro della Reggia di Venaria, patrimonio dell'umanità dell'Unesco, è un esempio incredibile di recupero di uno dei monumenti più ambiziosi e prestigiosi del nostro paese. La riapertura della reggia di Venaria e dei giardini reali è avvenuta il 27 ottobre del 2007. Da allora, il monumento è visitato da migliaia di visitatori ogni giorno.

  • Orari di Visita:
  • dal Martedi al Giovedi' dalle ore 09:00 con ultima entrata alle ore 16:00
  • Dal Venerdi' alla Domenica dalle ore 09:00 con ultima entrata alle ore 18:30