comuni italiani

Liguria


Portofino e le Cinque Terre

Parco di Portofino

Il parco marino di Portofino

I fondali marini, protetti in una specifica riserva, sono uniti alle pareti rocciose costiere che affondano per una trentina di metri sotto il mare. Coperti di gorgonie, alghe, anemoni marini e rose di mare, vi sono state classificate molte specie di spugne, di crostacei e di briozoi, oltre a molteplici molluschi e pesci. Sono quasi del tutto estinti i coralli neri e rossi, anni fa abbondanti ma distrutti da una pesca indiscriminata.




Sosta a San Fruttuoso


Una visita al parco di Portofino deve necessariamente comprendere una sosta al suo fiore all'occhiello, l'insenatura di San Fruttuoso di Capodimonte: per scoprire la celeberrima spiaggetta, il minuscolo villaggio di pescatori e l'abbazia, già monastero benedettino creato nel 984. Dietro l'edificio dell'abbazia, in due piani sostenuti da grandi arcate, sorge la chiesa a tre navate del X secolo, che nella sua cripta custodisce alcune tombe dei Doria, la nobile famiglia genovese che fece anche costruire la torre quadrata che sovrasta la bellissima baia.