comuni italiani

Rifugio Zoia in Valmalenco


Rifugi Alpini in Italia >> Rifugi Alpini in Lombardia

Rifugio Zoia in Valmalenco

Tutte le informazioni sul Rifugio Zoia in Valmalenco

Per chi ama la montagna, le passeggiate e l'aria pura, per chi cerca il contatto con la natura, per chi adora le prelibatezze della cucina Valtellinese, per chi si vuole rilassare, per chi non vuole rinunciare a tutte le comodità...

A soli cinque minuti a piedi dall'auto, il Rifugio Zoia si trova in una posizione strategica che permette ai suoi ospiti di godere di un panorama unico sul paesaggio alpino della Valmalenco, splendida valle della Valtellina.

La recente ristrutturazione ci ha permesso di rispondere nel migliore dei modi alle esigenze dei nostri clienti, accostando la semplicità di un ambiente rustico e tradizionale alle comodità del giorno d'oggi.



Rifugio Zoia in Valmalenco



Dotato di 7 graziose camerette con servizi privati, riscaldamento e solarium riservato ai clienti, il Rifugio Zoia permette di godere le proprie vacanze in piena tranquillità e nel rispetto di tutti i confort.




La cucina casalinga, ricca di specialità locali, torte fatte in casa e piatti tipici Valtellinesi, resta il nostro punto di forza ed è arricchita dal panorama che si può apprezzare dal terrazzo all'aperto e dalle sale da pranzo interne.

in un ambiente cordiale e genuino, il Rifugio Zoia è un luogo ideale per famiglie, giovani, anziani, bambini, e per tutti gli amanti della natura e della montagna



Come arrivare al Rifugio Zoia in Valmalenco

Il Rifugio Zoia (2021 m s.l.m.) si trova in località Campo Moro, in Valmalenco (Valtellina, Sondrio). La Valmalenco è una splendida valle, che da Sondrio si apre verso Nord, fino al confine con la Svizzera. Nel cuore delle Alpi Retiche, la Valmalenco custodisce le vette più alte della Lombardia, rappresentate dalle cime del Gruppo del Bernina.

Il Rifugio Zoia è raggiungibile da Sondrio in circa un'ora di auto (completamente su strada asfaltata) attraverso la strada provinciale della Valmalenco in seguito, da Lanzada, seguendo le indicazioni prima per Campo Franscia, poi per Campo Moro.


In Auto
S.S. 36 Spluga: Milano - Lecco - Colico
S.S. 38: Colico - Sondrio
S.P. della Valmalenco: Sondrio - Lanzada - Campo Moro


In Bus
Autobus di linea da Sondrio a Chiesa Valmalenco / Lanzada / Campo Franscia. Per info: www.sondrioevalmalenco.it


In Aereo
E' possibile raggiungere la Valtellina dai principali aeroporti della Lombardia collegati con servizio Bus alla Stazione Centrale di Milano:
- Milano - Malpensa (a 170 km da Sondrio)
- Milano - Linate (a 140 km da Sondrio)
- Bergamo - Orio al Serio (a 115 km da Sondrio)



Itinerari e sentieri nei pressi del Rifugio Zoia in Valmalenco

Da sempre il Rifugio Zoia rappresenta un importante punto di partenza per tutti gli alpinisti che vogliono raggiungere le cime del Gruppo del Bernina e il Pizzo Scalino.

Ma il Rifugio Zoia è anche un crocevia da cui si diramano numerosi sentieri - dai più facili ai più impegnativi - che conducono agli altri rifugi della Valmalenco, agli alpeggi, ai laghetti alpini e alle vicina Svizzera.

Con un'ampia scelta di itinerari, i nostri clienti hanno la possibilità di visitare il cuore della Valmalenco e di apprezzarne il patrimonio naturale custodito.

in inverno e in primavera, il Rifugio Zoia diventa un'ottima base per lo scialpinismo e per le ciaspolate.



Servizi e prezzi del Rifugio Zoia in Valmalenco


Listino prezzi sul sito ufficiale: https://www.rifugiozoia.it