comuni italiani

In viaggio tra i presepi


Basilicata >>

Mostra Concorso Nazionale “In viaggio tra i presepi”




Potenza

In viaggio tra i presepi a Potenza, Mostra-Concorso, organizzata dalla Key Service

Dopo il grande successo della prima edizione ritorna anche per questo Natale 2009 la mostra-concorso “In viaggio tra i Presepi”: un emozionante percorso nelle Scale Mobili che animerà la Città di Potenza.

Entro il 24 novembre è possibile iscriversi ai siti www.inviaggiotraipresepi.it o www.comune.potenza.it. La Mostra-Concorso, organizzata dalla Key Service, prevede l’allestimento di presepi artistici realizzati da singoli, gruppi o associazioni. Si prevede anche la partecipazione di artigiani specializzati, ad esempio, nella realizzazione di presepi della tradizione campana o anche provenienti da tutto il territorio nazionale.

L’evento si svolgerà nell’arco di un mese ed avrà luogo dall’ 8 Dicembre 2009 all’ 6 Gennaio 2010. La serata conclusiva si terrà nel teatro Francesco Stabile di Potenza, dove sarranno premiati i vincitori delle due categorie rispettivamente con: € 1.000,00 per i primi classificati, € 500,00 per i secondi, € 250,00 per i terzi.

Questa scelta del premio in denaro, scaturisce dalla volontà di incentivare gli appassionati a sviluppare ancor più le proprie capacità creative e alle associazioni di poter concretizzare qualcosa di utile per lo svolgimento della propria attività associativa. A decretare i vincitori sarà il giudizio espresso dall’apposita Giuria e la somma dei voti dei visitatori che si troveranno a passare.

Per quest’anno l’organizzazione ha pensato che il voto sarà a pagamento: 1 euro per ogni singola preferenza! Ciò consentirà di devolvere l’incasso in beneficenza e preservare la regolarità dell’espressione delle preferenze.




La serata conclusiva del 4 gennaio sarà arricchita dalla presenza del gruppo musicale, di fama internazionale, “Coincidencia” in cui spicca la voce di Donatella Alamprese, artista nata a Potenza.

La scelta della Key Service, di far ritornare nella propria città natale un’artista di fama internazionale, dà grande spessore culturale all’evento e permette alla collettività locale e non, di arricchirsi e compiacersi di un’ artista di origini lucane.