comuni italiani

Valle d'Aosta



La Valle d'Aosta, montagne e benessere

Valle d'Aosta

La regione Valle D'Aosta

Regione autonoma dell'ltalia settentrionale, ampia 3262 kmq e con 109.150 abitanti (densità 33 ab./kmq), con una sola provincia (Aosta) suddivisa in 74 comuni; capoluogo Aosta (36.906 abitanti). Si estende nella valle omonima e comprende il bacino della Dora Baltea, lunga circa 100 km, fino al suo sbocco nella zona morenica di Ivrea a Pont Saint Martin, nonché altre valli affluenti (Gran San Bernardo, Valpellina, Valtournanche, d'Ayas, Cha1lant, Gressoney, de la Thuile, Valgrisanche; Rhemes, St. Marcel, Valsavarauche, di Cògne).

Il clima è tipico della "regione alpina" con escursioni molto forti, che oscillano in media annua tra i 20° e i 22°C, e precipitazioni essenzialmente estive. Nel territorio, ove è caratteristica la flora di alta montagna (pini, larici, abeti, ecc.), sono giacimenti di magnetite (valle di Cogne) e di antracite (valle de la Thuile), che consentono lo sviluppo di alcune importanti attività industriali (impianti elettrosiderurgici, acciaierie, ecc.); notevole anche l'industria idroelettrica, alimentata dall'abbondanza di torrenti che nascono dai ghiacciai.




Altri centri importanti oltre al caplg. sono Saint Vincent, Chatillon (seta artificiale), Courmayeur (turismo).

Secondo l'art. 116 della Costituzione italiana alla Valle d'Aòsta è concessa una particolare autonomia (nel febb. 1948 fu promulgato lo statuto speciale della regione). A essa viene attribuita una funzione legislativa concorrente e integrativa, su materie di interesse locale e sempre nei limiti del potere legislativo statale e dell'interesse nazionale. La regione può istituire (con leggi) nuovi comuni e modificare circoscrizioni già esistenti (dietro il parere delle rispettive popolazioni); esercita il controllo sui comuni, sugli istituti di beneficenza e sugli enti locali. Il suo territorio è posto fuori dalla linea doganale e costituisce zona franca; l'uso della lingua francese è ammesso alla pari con l'italiana, tranne che in determinati atti pubblici.

Organi della regione sono: il Consiglio della Valle, eletto a scadenza quadriennale e composto di 35 consiglieri e un presidente; la Giunta regionale, il cui presidente è eletto dal Consiglio della Valle nel suo seggio ed è il rappresentante ufficiale della regione; a quest'ultimo spetta anche il mantenimento dell'ordine pubblico. Su proposta del presidente il Consiglio nomina infine gli assessori, che si occupano dei singoli rami dell'amministrazione.




Foto della Valle d'Aosta

Valle d'Aosta Piazza Castello Monte dei Cappuccini
Valle d'Aosta Le montagne Aosta: Centro storico
Langhe Sacra di San Michele Duomo di Alba
Saint Vincent Località sciistiche Cervinia