comuni italiani

Liguria


Gastronomia Ligure

Itinerari Gastronomici

Itinerari gastronomici in Liguria

Il golfo dei Poeti è sicuramente uno dei tratti di costa più belli d'Italia: paesaggi da ammirare, assieme alla prelibata cucina al profumo di erbe e ai vini, bianchi soprattutto.

Le Cinque Terre: da Monterosso al Mare a Riomaggiore, da Vernazza, Corniglia e Manarola, passando per pittoreschi sentieri. Passeggiate tra scenari immacolati e vigneti posizionati su terrazze sul mare, che offrono ai buongustai vini quali il Cinque Terre e lo Sciacchetrà. Immersi tra i sentieri golosissime soste per deliziarsi con la cucina locale, a base di pesce, acciughe sotto sale (deliziose quelle di Monterosso) ortaggi ed erbe aromatiche; nelle ultime ore della giornata, niente di meglio che mangiare la Sciacchetrà, osservando romanticamente il mare.

A Portovenere, da non perdere la chiesa di San Pietro, San Lorenzo e il castello, per poi lasciarvi tentare da una calda zuppa di muscoli: quelli allevati in provincia di La Spezia sono deliziosi, in particolar meodo se accompagnati da un buon Vermentino di Liguria.




nel capoluogo La Spezia, si può visitare il Museo Archeologico, con le stele della Lunigiana e fare acquisti di prodotti tipici.

Si riparte poi da La Spezia in direzione Lunigiana, passando per Vezzano ed Arcola, affascinanti borgate medioevali tra boschi, orti e vigneti in cui si producono i vini Doc Colli di Luni. Dopo Arcola, arrivati sulla via Aurelia scavalcando il fiume Magra, si può girare in direzione Castelnuovo Magra, borgo da un celebre passato, arroccato su un promontorio da cui domina la piana e la foce del Magra.

A pochi km da Castelnuovo, troviamo Ortonovo, borgo antico nella valle del Parmignola, dove sono presenti numerosi frantoi e mulini ad acqua. Da cenare necessariamente in una delle trattorie, che propongono una cucina semplice e rustica, ma deliziosa. Infine, si possono a visitare gli scavi dell'antica città romana di Luni.