comuni italiani

Trentino Alto Adige


Trentino Alto Adige >>

Storia del Trentino

Patria dei Segantini

Le origini storiche del Trentino

Arco in provincia di Trento fu dapprima feudo dei Conti d'Arco nel XI sec., dopo un breve periodo di dominazione viscontea nel XIV sec. In seguito fu sempre parte dell'impero Austroungarico.

 

Ai piedi di una roccia calcarea sulla cui sommità emergono i resti del castello fortificato il comune è disposto effettivamente "ad arco", e conserva in parte resti dell'epoca medioevale nella pittoresca rete dei vicoli e stradine del centro.




Il centro della città, vede l'espansione rinascimentale con piazze e palazzi, tra i quali il palazzo Marchetti del XVI sec. con facciata affrescata e i tipici camini veneti. Di provenienza e stile veneto anche la collegiata dell'Assunta, edificata da Giovanni Maria Filippi nel 1613, con facciata scandita da lesene.

 

La Collegiata divenne nel tempo importante centro di cura e soggiorno. Arco è la città natale del pittore Giovanni Segantini.

.