comuni italiani

Mortadella Please


Emilia Romagna >> Bologna


Mortadella Please

Mortadella Please

Festival internazionale della mortadella di Zola Predosa

Dopo il successo dello scorso anno, vi diamo il benvenuto alla seconda edizione di ‘Mortadella Please’ Festival Internazionale della Mortadella di Zola Predosa. Anche questa volta, grazie al supporto delle aziende Alcisa e Felsineo e alla straordinaria collaborazione della Pro Loco di Zola Predosa, dell’Associazione Enoga’, degli enti e delle associazioni che ci hanno sostenuto, siamo convinti che riusciremo a presentare e valorizzare al meglio il nostro territorio e le sue eccellenze produttive, accogliendo ancora una volta con l’amicizia e il buon umore tipico delle nostre terre, le tante persone che verranno a Zola Predosa in questi giorni.

E’ quindi attorno alla Mortadella, un prodotto di qualità e di eccellenza enogastronomica riconosciuto in tutto il Mondo, e che dovunque porta con se l’immagine di Bologna, che ruota questa manifestazione. La Mortadella rappresenta un simbolo della nostra terra, l’operatività delle imprese bolognesi, la qualità e l’eccellenza dei prodotti che la genialità e l’impegno degli imprenditori, negli anni, hanno consentito di creare attraverso le mani sapienti dei lavoratori e delle persone che in questi territori vivono e operano.

Questo Festival della Mortadella, grazie alle diverse iniziative in programma, sarà quindi un’ottima occasione per vivere Zola Predosa e per conoscere alcune nostre eccellenze: la mortadella, i vini di qualità e gli altri prodotti tipici della Strada dei Vini e dei Sapori, i luoghi storici e di cultura come Palazzo Albergati, Villa Edvige Garagnani e le altre ville storiche presenti sul nostro territorio, l’importante museo d’arte di Ca’ la Ghironda, le realtà produttive e tecnologiche presenti. E sarà anche una grande occasione per far stare assieme le persone in allegria ed amicizia, che rappresenta in se un ulteriore elemento di valore, soprattutto in questa fase storica così difficile, perchè lo stare assieme può cementare la coesione sociale, attraverso l’ascolto, la conoscenza e l’accoglienza dell’altro.

‘Mortadella, Please’ è, quindi, una nuova avventura che si è concretizzata grazie al contributo di tanti, ed è per questo che voglio pubblicamente ringraziare, oltre alle aziende Alcisa e Felsineo, tutti i volontari della Proloco di Zola Predosa senza il cui lavoro non sarebbe stato possibile riproporre questo evento, l’ Associazione ENOGA’, le cantine di Zola Predosa, la Regione Emilia-Romagna, la Provincia di Bologna, il Comune di Bologna, le associazioni di categoria, i consorzi e le imprese che sostengono i progetti dell’Amministrazione Comunale.








Sito ufficiale: http://www.mortadellaplease.it