comuni italiani

Monza


Comune di Monza

Monza

Monza, città e provincia

Città della Lombardia, e capoluogo di provincia vicino a Milano, con 110.735 abitanti situata li 162 m di altezza. attraversata dal fiume Lambro.

Il territorio comunale, ampio 32,9 kmq, conta 114.327 abitanti (84.445 nel 2004). E' sede di notevoli e attive industrie metallurgiche, meccaniche e della gomma; famosa quella del feltro di lana per cappelli (esportati in tutto il mondo), della tessitura, filatura e delle calze. Sede di un famoso autodromo.

Storia. Centro romano, ebbe notevole importanza durante la dominazione longobarda. Dal 1126, salvo brevi interruzioni, fu sotto la soggezione di Milano, pur godendo di una certa autonomia in campo amministrativo, economico e giudiziario. Nel sec. XIX partecipò attivamente ai moti del marzo 1848 scacciando gli Austriaci. Il 29 lug. del 1900 l'anarchico Gaetano Bresci, rientrato appositamente dall' America, vi uccise, con tre colpi di rivoltella, il re d'Italia Umberto I, che rientrava da una manifestazione ginnica.




Urbanistica e Arte. La città conserva il tracciato romano. Fra i monumenti: il duomo gotico, con facciata marmorea bicroma di Matteo da Campione e campanile di P. Tibaldi, che conserva nell'interno numerose sculture di scuola campionese e affreschi gotici, il Tesoro ricco di arredi dal sec. V al sec. IX, l'Arengario del sec. XIII con loggia, S. Maria in Strada e S. Maria delle Grazie, gotiche e la villa reale, dimora suburbana. principesca neo classica di G. Piermarini, decorata da G. Albertolli, A. Sanquirico, ora sede della pinacoteca civica.